Detrazione delle spese per alimenti medici ai fini speciali (AMF)

Fonte: CAF UIL nazionale


Il decreto fiscale collegato alla Legge di Bilancio 2018 ha introdotto una nuova detrazione al 19% delle spese sostenute per l’acquisto di alimenti medici ai fini speciali (AMF).

Possono beneficiare della detrazione, coloro che soffrono di particolari patologie metaboliche o diabete.

Tali alimenti, contenuti nella tabella A1 dell’apposito “Registro Nazionale dei prodotti destinati ad una alimentazione particolare”,  sono quelli specifici per i malati metabolici congeniti, come ad esempio i diabetici, e comprendono tutti i cibi necessari a chi ha una capacità limitata, disturbata o alterata di assumere, digerire, assorbire, metabolizzare o eliminare le sostanze nutritive. Possono beneficarne anche coloro che vivono con altre esigenze nutrizionali determinate da condizioni cliniche e per questo motivo non possono seguire una dieta tradizionale.

Il beneficio è riconosciuto per gli acquisti di AMF effettuati  nel 2017 e nel 2018 senza alcun limite di spesa.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *