BONUS CASA – Proroga Invio all’Enea

fonte: CAF UIL nazionale


È slittata al 1° aprile la scadenza per l’invio all’Enea dei dati relativi ai lavori di risparmio energetico “generici”, cioè quei lavori che beneficiano della detrazione del 50%  per il recupero del patrimonio edilizio.

Il nuovo termine riguarda tutti gli interventi agevolabili conclusi nel 2018; la scadenza era già stata prorogata dal 19 al 21 di febbraio.

La comunicazione all’Enea è obbligatoria per tutte le opere che hanno un impatto sui consumi energetici della casa, come la sostituzione della caldaia, l’installazione di impianto fotovoltaico ecc. L’Enea ha pubblicato sul proprio sito una “Guida rapida” contente, tra le altre cose, tutti i lavori per i quali è previsto l’adempimento, la guida è scaricabile al seguente link:

http://www.acs.enea.it/doc/ristrutturazioni.pdf

Vi ricordiamo che questa comunicazione differisce da quella prevista per l’ecobonus, che non ha subito modifiche rispetto alle modalità previste per gli anni precedenti.

Commenti chiusi