Bonus acqua 2018, dal 1° luglio la presentazione delle domande

fonte: CAF UIL nazionale


Dal 1° luglio 2018 è possibile richiedere il bonus sociale idrico o bonus acqua, che prevede agevolazioni e sconti sulle bollette idriche per le famiglie in situazioni di disagio.

Hanno diritto ad ottenere il bonus acqua gli utenti diretti ed indiretti (condomini) del servizio di acquedotto in condizioni di disagio economico sociale, cioè che sono parte di nuclei familiari:

  • Con indicatore ISEE non superiore a 8.107,5 euro;
  • Con indicatore ISEE non superiore a 20.000 euro se con almeno 4 figli a carico.

Chi già beneficia del bonus elettrico e/o gas potrà richiedere anche il bonus per la fornitura idrica.
L’agevolazione sarà calcolata con decorrenza 1° gennaio 2018 e le domande potranno essere presentate presso i CAF convenzionati con i Comuni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *