Nuovo spettacolo in convenzione al FESTIVAL di OSTIA ANTICA

Un nuovo evento si aggiunge al ricco panorama di spettacoli che il Festival di Ostia Antica offre a prezzi agevolati ai possessori di CARTA CAF UIL.
Presentate la CARTA CAFUIL in biglietteria per ottenere le tariffe scontate sui biglietti. Per i gruppi è possibile riservare i biglietti scrivendo al nostro indirizzo: info@ostianticateatro.com
Visita il sito della manifestazione per tutte le informazioni! http://www.ostianticateatro.com/


30 luglio 2017
Moni Ovadia: La cantata della grecità. L’età dei miti senza età

image

Moni Ovadia, autore e attore particolarmente attento ai miti e alle culture che nei secoli ha attraversato il Mediterraneo, presenta al Teatro Romano di Ostia Antica uno spettacolo nuovo, costruito intrecciando l’occhio contemporaneo del grande poeta greco Iannis Ritsos e le sue riletture degli antichi e i testi classici scelti dallo storico e grecista Luciano Canfora. Tra i miti scelti da Moni Ovadia quelli di Elena, Agamennone e Crisotemi, la figlia di Agamennone e di Clitennestra. Grandi miti che hanno attraversato la letteratura classica per approdare alla nostra contemporaneità: il confronto tra i testi e le diverse sensibilità e lo spirito acuto dell’autore-attore ce li restituiscono in maniera affascinante e brillante.
“La cantata della grecità. L’età dei miti senza età”, è una produzione Q Academy – in coproduzione con Corvino Produzioni, si avvale di testi tratti ed elaborati da “Quarta Dimensione ” di Iannis Ritsos e da Aristofane, Eschilo, Euripide, Omero, per arrivare a Dante e Carducci , curati da Moni Ovadia e Luciano Canfora. Sul palco insieme a Moni Ovadia ad eseguire musica dal vivo ci saranno Stefano Albarello (qanun), Dimitris Kotsiouros (bouzouki e baglamas), Paolo Rocca (clarinetto, clarinetto basso).

Prezzo CARTA CAF UIL: 18€ invece di 28€

Per i gruppi è possibile riservare i biglietti scrivendo al nostro indirizzo: info@ostianticateatro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *