Proroga CEDOLARE SECCA 2018

La proroga della cedolare secca per il biennio 2018-2019

La cedolare secca per gli affitti a canone concordato con aliquota al 10% viene prorogata dalla nuova Legge di Bilancio 2018 per il biennio 2018-2019. Restano per il momento ancora esclusi dall’agevolazione gli affitti commerciali di negozi e uffici.

Affitti a canone concordato e cedolare secca

Il contratto di locazione a canone concordato è caratterizzato da un canone calmierato sulla base accordi territoriali tra associazioni di proprietari e inquilini, ed è diverso dal canone libero basato invece sui prezzi di mercato.

La cedolare secca con aliquota al 10% può essere applicata a contratti di affitto a canone concordato di  abitazioni concesse per:

  • uso abitativo (3 anni + 2)
  • uso transitorio (da 1 mese fino a 18 mesi)
  • uso per studenti universitari (da 6 mesi a 3 anni)

La cedolare secca con aliquota al 21% riguarda invece le altre tipologie di locazione in unità abitative.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *